Kromaia Omega – Recensione

Nella mia recensione di Dariusburst: Chronicle Saviours avevo accennato al fatto che la concezione di sparatutto a scorrimento, specialmente negli ultimi anni, stesse riprendendo terreno grazie alle numerose conversioni per PlayStation 3 e Xbox 360, mentre su PlayStation 4 e Xbox One di prodotti del genere ce ne siano ancora pochi.
Kromaia Omega, diversamente da Dariusburst, è uno sparatutto completamente tridimensionale derivato dalla versione arcade chiamata, semplicemente, Kromaia. Di sparatutto in pieno 3D non abbiamo molti esempi, tra i primi che affiorano alla mente abbiamo Stellar Assault SS per Sega Saturn, Zeitgeist per la prima PlayStation, Tempest 3000 sempre per quest’ultima e, per citare titoli più recenti, TxK per PlayStation Vita e Child Of Eden per PS3. La qualità del titolo distribuito da Rising Star Games riuscirà a convincere il pubblico?

Kromaia: Omega – PS4 Gameplay

Blast through deep space in this Kromaia: Omega PlayStation 4 gameplay clip. Visit all of our channels: Features & Reviews – http://www.youtube.com/GameSpot Gameplay & Guides – http://www.youtube.com/GameSpotGameplay Trailers – http://www.youtube.com/GameSpotTrailers Mobile Gaming – http://www.youtube.com/GameSpotMobile Like – http://www.facebook.com/GameSpot Follow – http://www.twitter.com/GameSpot Stream Live – http://twitch.tv/GameSpot http://www.gamespot.com

In piena trance

Il primo impatto con Kromaia Omega è alquanto straniante: le voci del menù principale sono scritte in un linguaggio con caratteri simili a geroglifici (tranquilli, c’è la traduzione), i colori dello sfondo e la colonna sonora dai toni acidi preludono ad un’esperienza di gioco sicuramente non banale, ma andiamo con ordine.
Tre sono le modalità a nostra disposizione: lo Story Mode, quattro livelli dove il nostro obiettivo è quello di superare 20 checkpoint e battere il boss di turno, la Pure Mode dove affrontare lo Story Mode senza morire, e il canonico Score Attack ove fare il punteggio più alto e confrontarsi con i punteggi presenti nella leaderboard mondiale.
Una volta preso il controllo della navicella affronteremo un breve tutorial per prendere dimestichezza con i comandi di gioco. La configurazione base è piuttosto rivedibile, l’uso dei dorsali L2 e R2 è designato per l’arma speciale e principale, X si usa per il turbo, quadrato per cambiare visuale mentre le due levette sono deputate al movimento della navicella e alla rotazione della visuale. I quattro livelli di cui è composto Kromaia Omega sono giganteschi, potremmo decidere di andare subito alla ricerca dei 20 punti di controllo seguendo le frecce direzionali oppure esplorare i livelli nella loro totalità trovando potenziamenti e armature bonus utili per migliorare attacco e difesa. Ogni armatura ha un suo numero di scudi, ogni volta che si verrà colpiti perderemo uno scudo, arrivati al Game Over ripartiremo dall’ultimo portale attraversato attenuando dunque il senso di frustrazione ad ogni morte.
Ognuno dei 20 portali potrà essere privo di difese oppure protetto da gruppi di nemici o ostacoli ambientali da superare con attenzione, per quanto i nemici più piccoli non costituiscano un problema alcuni di questi ultimi richiederanno l’eliminazione delle difese per essere sconfitti.
I boss sono sicuramente il piatto forte, giganteschi e divertenti da sfidare poiché necessitano di un pizzico di tattica per essere distrutti, per quanto il lock-on aiuti sono sempre ben difesi e bisogna anche stare attenti ad altri ostacoli dal momento che gli scontri non hanno una arena chiusa dove essere affrontati. Tuttavia non sono rari momenti in cui si ha troppa confusione a schermo data sia dal numero di ostili sia dalla ricchezza di colori e motivi degli scenari ed è qui che subentra un altro problema del gioco seppur, premetto, sia fortemente soggettivo: mi sono visto costretto a terminare il titolo in brevi sezioni da 15-20 minuti perché, dopo questo lasso di tempo, mi veniva sempre un senso di nausea e di mal di testa probabilmente a causa dei colori troppo accesi, dei continui cambi di visuale e rotazioni a 360 gradi della navicella e, in generale, di accostamenti cromatici troppo spinti e certe volte fastidiosi. Nella mia vita ho giocato a titoli come REZ, Every Extend Extra, Tempest e via dicendo, tutti senza problemi, ma Kromaia Omega, forse a causa del genere di appartenenza, ha forse osato troppo nel suo essere astratto.
Una volta terminata la modalità Storia potremo riaffrontarla ad un livello di difficoltà superiore usando le altre armature sbloccate, in alternativa l’hardcore gamer in noi potrà dilettarsi con la Pure Mode o lo Score Attack.

Kromaia Ω_20151110191622

Kromaia LSD Omega

Graficamente parlando, come ho già scritto nel paragrafo precedente, siamo di fronte ad un titolo stilisticamente astratto con vari richiami ad architetture hi-tech/sci-fi con colori accesi e costruzioni poligonali semplici ma efficaci.
Il comparto sonoro non eccelle, svolge il suo compito con motivi che non brillano per originalità ma ben accompagnano l’azione, in quanto a longevità il titolo Kraken Empire è strettamente dipendente dal giocatore, se deciderete di completare la sola modalità Storia un pomeriggio basta e avanza, se vorrete esplorare il titolo da cima a fondo e cimentarvi nelle altre modalità il conteggio delle ore salirà esponenzialmente, niente di diverso dagli altri sparatutto quindi.

kromaia-omega-3

Un viaggio ai confini dello spazio

Non ci troviamo di fronte ad un capolavoro, non arriva ai livelli qualitativi di Child Of Eden, ma Kromaia Omega è un’esperienza diversa, unica in un genere che può annoverare pochissimi esponenti e più adatta ad un pubblico sempre pronto a mettersi alla prova e che, in un mondo videoludico dove si presta fin troppa attenzione a dettagli inutili, preferisce ancora il gameplay nudo e crudo. Dato anche il prezzo budget delle versioni digitale e fisica Kromaia Omega merita sicuramente più di un’occhiata, se avete voglia di un gioco diverso e di un viaggio allucinante e allucinogeno Kraken Empire ha sicuramente quello che fa per voi.

Prezzo di lancio: 24,90 Euro
Prezzo consigliato: 14,90 Euro

K-Omega-40

Kromaia Omega

0

Pro

  • Boss spettacolari
  • Buon livello di sfida
  • Esperienza unica

Contro

  • Comandi non perfetti
  • Potrebbe stancare presto
  • Non adatto a chi soffre luci e colori troppo accesi
About Git 534 Articles
Nerd rompiballe su qualsiasi argomento possibile (videogiochi, musica, cinema, manga, calcio, NBA ecc...) ma ho anche qualche pregio. Quando non ho altro da fare penso ai Marò oppure scrivo per Consoleparadise.it!