The Walking Dead: A New Frontier – From The Gallows – Recensione

The Walking Dead: A New Frontier - From The Gallows

From The Gallows segna la fine della nostra piccola avventura con The Walking Dead: A New Frontier: fin dall’inizio non si può negare la bontà di questa serie di episodi, che è stata in grado di coinvolgere sempre più nel narrare la storia di Javier Garcia, e sappiamo già che, in data ancora da destinarsi, avremo modo di tornare ancora una volta nel mondo creato da Robert Kirkman per assistere alla fine delle vicende di Clementine, che in A New Frontier abbiamo potuto seguire solo in secondo piano. Quindi questo non è un addio alla bambina che seguiamo fin dalla prima stagione, mentre le vicende di Javi giungono infine a termine.

The Walking Dead: Season 3 A New Frontier Episode 5 Trailer (Season Finale)

The Walking Dead: Season 3 A New Frontier Episode 5 Trailer (Season Finale) “Fight. Fight for our name. For our family.” The season finale of The Walking Dead: A New Frontier is out May 30. SUBSCRIBE ► https://www.youtube.com/channel/UCa5qeML93Hg37Ckn22pxdHA?sub_confirmation=1 Subscribe now for the Latest Games Gameplay, Walkthroughs, Trailer and Games News

La scelta più difficile 

Il quarto episodio era finito col botto, lasciandoci in ansia per le sorti del gruppo di Javier: il quinto episodio riprende subito, terminando la turbolenta sequenza di azione che era stata lasciata in sospeso; buona parte di From The Gallows è piuttosto tranquilla a livello di scontri con i muertos, ma la vera battaglia a cui assistiamo è quella interna al nostro protagonista, che continua fin dalle prime battute di questa serie, ovvero quella che lo divide tra la famiglia e il seguire i propri desideri. Le scelte che ci ritroviamo a compiere sono interessanti, e ci si ritrova effettivamente coinvolti soprattutto in quella finale, in cui per un attimo si sente di avere davvero potere decisionale sul finale delle vicende e di fare davvero la differenza.

Ho già detto a più riprese che la caratterizzazione dei personaggi principali è ottima, mentre quella dei secondari è stata lasciata piuttosto a sé stessa: in From The Gallows credevo che avrei rivisto i cattivi di The Walking Dead: A New Frontier, mentre questi sono spariti tutti durante il grande scontro con gli zombie che dura dalla fine del quarto capitolo fino all’inizio del quinto; mi aspettavo che sarebbero tornati, o almeno qualcuno che combatteva per loro, invece in un certo senso la sottotrama che li riguardava è andata a morire nel nulla da un momento all’altro.
Anche i coprimari che non sono membri della famiglia Garcia fanno la stessa fine, finendo col morire, sparendo nel nulla o tornando nel momento più adatto da bravi deus ex machina in grado di salvare una situazione altrimenti difficile.

La questione Clementine

Per la bambina simbolo di tutta la produzione Telltale Games non potevo non fare un paragrafo a parte: Clementine non subisce la sorte degli altri personaggi secondari in quanto la casa di sviluppo non fa che mettere enfasi nel narrare in piccoli frammenti quello che la ragazzina ha passato dalla fine della seconda stagione. Il punto è che sì, la sua storia è andata avanti, ma al suo posto si sarebbe potuta mettere una ragazzina qualsiasi e il risultato sarebbe stato il medesimo. La sua presenza risulta superflua e distrae da quella che è la storia principale, ovvero quella di Javier & Co., e sembra più una strizzata d’occhio per coloro che seguono la serie fin dalla prima stagione che altro.
Sappiamo già che la quarta stagione metterà la parola “fine” alle vicende di Clementine, ma la sua presenza era davvero necessaria in The Walking Dead: A New Frontier? Secondo me no, si poteva evitare, si poteva dedicare più spazio agli altri coprimari invece di usare tutti i piccoli spazi rimasti per Clementine, anche perché non sono bastati, mancano ancora dei pezzi della sua storia perché, in quel poco tempo a disposizione, non ha avuto modo di raccontarci tutto quello che doveva. E allora forse era meglio dedicarle interamente la quarta stagione ed evitare di inserire dei frammenti a lei dedicati in questa terza stagione.

Una nuova frontiera 

The Walking Dead: A New Frontier non è il videogioco Telltale Games perfetto in quanto ha i suoi difetti soprattutto sui suoi coprimari tra alleati e nemici, ma si notano gli incredibili passi avanti compiuti dalla casa di sviluppo: la trama principale è ottima e ben sviluppata nel corso dei vari episodi, ma a patto di accettare che abbiano un degno sviluppo solo le vicende di Javier e della sua famiglia.
Non ci resta che salutarvi nella speranza che, con la quarta stagione, si possa chiudere col botto la storia di Clementine.

Prezzo di lancio: 29,99€
Prezzo da noi consigliato: 29,99€

The Walking Dead: A New Frontier - From The Gallows

The Walking Dead: A New Frontier - From The Gallows
8.3

Pro

  • Scelta finale piuttosto incisiva
  • Una degna conclusione per la famiglia Garcia

Contro

  • Personaggio di Clementine fin troppo superfluo
About the author

Sofia "EvilPhimie" Marotta

Nei momenti liberi dai suoi piani per la conquista dell'intero universo, si diletta a giocare a tutto ciò che il mondo videoludico ha da offrirle e, in particolare, alla serie Megami Tensei: forse è proprio per questo che i suoi sogni di conquistatrice leggendaria di quarto livello sono ancora in alto mare...