Rilasciato il primo gameplay trailer per Call of Cthullu

Call of Cthulhu, il videogioco ufficiale inspirato dal classico Gioco di Ruolo della Chaosium, è pronto per diffondere un’insana follia nel momento in cui verrà rilasciato per console ePC il 30 di ottobre. Oggi, preparate le vostre menti per il nuovo video gameplay in fondo, tratto dalle indagini di Edward Pierce effettuate all’interno della Hawkins Mansion.

In Call of Cthulhu, sentirete l’influenza degli Dei Antichi e altri orrori cosmici man mano che farete luce sulle circostanze dietro alle tragiche morti che hanno colpito la famiglia Hawkins. Mentre verrete aiutati o ostacolati dai misteriosi abitanti di Darkwater Island, il vostro viaggio vi vedrà attraversare la sottile linea che divide la ragione dalla follia e la caccia alla verità porterà Pierce sempre più vicino al Grande Sognatore.

Questo trailer di gameplay è tratto dalle prime fasi delle indagini di Pierce, anche se l’influenza dei Grandi Antichi si rivela già abbastanza inquietante. Per scoprire la verità, i giocatori dovranno portare alla luce le prove, interrogare gli abitanti del posto, interpretare le scene del crimine e superare i pericoli di natura fisica e mentale.

Call of Cthulhu è attualmente giocabile dai giornalisti alla Gamescom 2018 – state sintonizzati per avere nuovo materiale nelle prossime settimane!

Call of Cthulhu è previsto in uscita il 30 di ottobre per PlayStation 4, Xbox One e PC.

[GAMESCOM 2018] Call of Cthulhu – Gameplay Trailer

Available October 30: http://www.callofcthulhu-game.com/shop Facebook: http://www.faceboook.com/CallOfCthulhuVideoGame Twitter: http://www.twitter.com/coc_thegame Call of Cthulhu unveils first gameplay from within the grim Hawkins Mansion Call of Cthulhu, the official videogame inspired by Chaosium’s classic pen and paper RPG, is set to unleash madness when the game releases for consoles and PC on October 30.

About RikuSawada 222 Articles
Le avventure videoludiche del giovane Riku iniziano nel modo migliore di tutti: PS1 e Final Fatansy IV, da quel momento in poi i GDR saranno una fibra del suo essere. Oggi, i pilastri che sostengono il suo hobby sono la saga di Kingdom Hearts, la saga di Final Fantasy e quella di Shin Megami Tensei/Persona. Non si considera un fanboy estremista e gli piace sentire il parere degli altri, sempre se è ben ragionato.