Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! – Arrivano gli HW bundle

Chiunque abbia intenzione di tenere tra le mani la propria copia di Pokémon: Let’s Go, Pikachu! o Pokèmon: Let’s Go, Eevee! per Nintendo Switch non può che desiderare i due nuovi bundle hardware speciali e limitati, disponibili al momento del lancio delle nuove avventure Pokémon, ovvero il 16 novembre. Infatti, la grande N non ha perso tempo ad annunciare le versioni personalizzate per la console ibrida, per celebrare, anche, il debutto sulla console familiare del franchise di The Pokémon Company, diventato celebre sulle piattaforme portatili Nintendo.

Trailer Nintendo Switch Pikachu & Eevee Edition

Due bundle Nintendo Switch Pokémon: Let’s Go in edizione limitata saranno disponibili nei negozi dal 16 novembre! Entrambi includono una console Nintendo Switch Pikachu & Eevee Edition, una copia di Pokémon: Let’s Go, Pikachu! o Pokémon: Let’s Go, Eevee! e l’accessorio Poké Ball Plus.

I bundle includono:

  • Una console Nintendo Switch, decorata con le silhouettes di Pikachu e Eevee/li>
  • Un paio di Joy-Con speciali a tema dei due Pokémon starter
  • La dock station per la console con i colorati artwork di Pikachu e Eevee
  • Una versione pre-installata dell’avventura scelta, quindi o Pokémon: Let’s Go, Pikachu! o Pokémon: Let’s Go, Eevee!
  • Un controller Poké Ball Plus

Inoltre, sono stati rivelati ulteriori dettagli. Infatti, durante la propria avventura i giocatori potranno usare il loro compagno Pokémon (Pikachu o Eevee a seconda della variante) per superare ostacoli, usando le Tecniche Segrete. Queste abilità sono caratteristiche del Pokémon utilizzato, come abbattere alberi, attraversare percorsi d’acqua, o volare in cielo.

Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! è disponibile dal 16 novembre in esclusiva per Nintendo Switch.

About Xenon 142 Articles
Chimica e videogiochi riescono a convivere nella malsana testa di questo bizzarro individuo, così come la passione per il cinema, i fumetti e serie tv. Gioca sin da piccolo alla PlayStation, poi cerca di spaziare anche alle altre console, mantenendo la sua ignoranza per l'epopea PC.