Obsidian al lavoro su un progetto ancora non annunciato

L’annuncio dell’acquisizione di inXile Entertainment e di Obsidian Entertainment durante la puntata di Inside Xbox svoltasi in occasione della rinata X018 ha certamente puntato i riflettori sul colosso di Redmond, che sembra davvero intenzionato a riscattarsi in vista della prossima generazione di console. Per quanto sembra che non vedremo nuovi giochi esclusivi in tempi brevi, però, sembra che Microsoft e Obsidian non se ne stiano affatto con le mani in mano, anzi.
Stando a quanto riportato da The Inner Circle Games Network, infatti, gli sviluppatori californiani sarebbero già al lavoro per un nuovo progetto non ancora annunciato il quale farà uso del motore grafico Unreal Engine 4, lo stesso che muove la serie di Gears of War e un sacco di altri titoli. La notizia sarebbe trapelata durante un discorso tenuto dal programmatore senior Roby Atadero alla University of California di Riverside.

“Prima dell’acquisizione, Obsidian sviluppava giochi utilizzando il motore grafico proprietario Onyx Engine. Il team si sarebbe poi spostato verso l’utilizzo di Unity per Pillars of Eternity, e ora ha iniziato i lavori su un nuovo progetto non ancora annunciato usando Unreal Engine 4. Roby Atadera non ha divulgato niente di più specifico sulla questione”

Non è chiaro quando avremo notizie più approfondite sul progetto in questione, anche vista la recente uscita di Pillars of Eternity II: Deadfire, ma è facile ipotizzare un annuncio al prossimo E3 nel 2019, durante il corso del quale saranno probabilmente annunciate anche gli altri titoli in sviluppo dalle software house acquistate da Microsoft nel corso di quest’anno.

About Michele Anastasia 44 Articles
Appassionato di musica, letteratura e videogiochi, nel tempo libero studia e vive una vita vera. I più arguti avranno anche capito che scrive per Console Paradise, anche se si domanda cosa mai gli amministratori di questo sito abbiano visto di così speciale in lui da assumerlo. Per Crom, la gente è strana, a volte.