MILESTONE ALLA MILAN GAMESWEEK 2018

Milestone, uno tra i più importanti e longevi sviluppatori specializzati nel segmento racing a livello mondiale, è lieta di annunciare la sua partecipazione alla MILANO GAMESWEEK 2018, uno degli appuntamenti più attesi del settore in Italia, per vivere un’esperienza all’insegna del divertimento e della competizione sulle due ruote.
 
Dal 5 al 7 Ottobre, presso l’esclusiva area espositiva di  Koch Media stand H02 Padiglione 8, Fiera Milano Rho, Milestone vi aspetta per vivere tutte le emozioni e l’adrenalina all’insegna della simulazione motociclistica pura con RIDE 3! Per tutta la durata della fiera, ogni giorno sarà possibile sfidarsi, pad alla mano, in competizioni a tutto gas in sella alle più belle moto di sempre, sfrecciando su circuiti iconici e tracciati sparsi in tutti il mondo per sentirsi un vero e proprio centauro in una delle 3 postazioni dedicate. 

L’ultimo capitolo del franchise più amato di sempre targato Milestone, in uscita il prossimo 30 Novembre, torna a stupire con un parco moto ancora più ampio: oltre 230 moto, 30 diversi manufacturer, 7 diverse categorie e ben 30 diversi tracciati e una personalizzazione ancora più estrema che, grazie all’Editor di Livree, permetterà di creare la moto dei propri sogni e condividere la livrea con la community.
 
E le sorprese non finiscono qui, perchè se le corse sfrenate non sono riuscite a far salire a sufficienza il battito cardiaco e l’adrenalina, sarà possibile provare Ghostly Matter presso lo stand MGW Indie F03,all’interno del Padiglione 8.  Il titolo, in esclusiva su Steam per piattaforma PC, è un metroidvania con una trama ricca di misteri soprannaturali che omaggia la cultura pop anni ’80 e l’horror italiano anni ’60, di cuiMilestone è orgogliosamente publisher.

About Fabio Kira 2405 Articles
Cresciuto nella piccola città di Biancavilla e amante di tutti i Pokémon (tranne Pikachu), ben presto ha deciso di cambiare vita e di esplorare il mondo alla ricerca di qualsiasi cianfrusaglia gratuita. A distanza di tanto tempo dalla sua partenza, si ritrova ad essere un collezionista compulsivo e videogiocatore, con qualche problema mentale (basta leggere questa biografia per capirlo). E ora è qui, su Console Paradise, senza alcun motivo a gestire un sito da solo, scrivere news e recensioni con un microscopico aiuto dal resto dello staff, i quali preferiscono impegnare le proprie giornate rimirando pennuti o su Sky Sport 24.