FUT CHAMPIONS CUP – LE QUALIFICAZIONI IN DIRETTA SU TWITCH E YOUTUBE DAL13 AL 15 APRILE

Questo weekend a Manchester tornano in scena le FIFA 18 Global Series, sulla strada verso la FIFA eWorld Cup 2018, il campionato mondiale del simulatore calcistico più venduto al mondo che si disputerà nel mese di agosto. I videogiocatori si sfideranno al Victoria Warehouse da venerdì 13 a domenica 15 aprile, ma saranno soltanto in otto per ciascuna console ad ottenere un biglietto per i Playoff in programma per nei prossimi mesi.

 

Come dimostrato nelle qualificazioni di Barcellona, il nuovo format del torneo assicura una buona dose di spettacolo e divertimento nelle sfide a cui parteciperanno i beniamini delle community internazionalii campioni del mondo e gli outsider che cercano la gloria in una delle competizioni gaming più importanti dell’anno.    

 

La FUT Champions Cup di Manchester vedrà nuovi giocatori affacciarsi sul panorama competitivo internazionale e attesi ritorni, affamati di rivalsa – o vendetta – con un solo obiettivo: i Playoff delle FUT Global Series.

 

La qualificazione di Barcellona ha visto trionfare Donovan “DhTekKz” Hunt seguito da Nicolás “Nicolas99fc” Villalba, che cercherà nuovamente la gloria sfidandosi con i nomi più importanti del mondo progaming di FIFA. Anche Kurt “kurt0411” Fenech e Spencer “Unilad Gorilla” Ealing proveranno a riscattarsi dopo la sconfitta di Barcellona.

A rappresentare l’Italia ci sarà Fabio Denuzzo, il 24enne pugliese che nel girone Xbox farà di tutto per staccare un biglietto per la prossima fase.

Tutte le info sui top player in gara a questo link.

Gli appassionati potranno seguire le sfide di Manchester sui canali ufficiali di EA Sports (TwitchFacebookTwitter e Youtube), a partire dalle ore 13.00 di venerdì 13 aprile.

About Fabio Kira 2201 Articles
Cresciuto nella piccola città di Biancavilla e amante di tutti i Pokémon (tranne Pikachu), ben presto ha deciso di cambiare vita e di esplorare il mondo alla ricerca di qualsiasi cianfrusaglia gratuita. A distanza di tanto tempo dalla sua partenza, si ritrova ad essere un collezionista compulsivo e videogiocatore, con qualche problema mentale (basta leggere questa biografia per capirlo). E ora è qui, su Console Paradise, senza alcun motivo a gestire un sito da solo, scrivere news e recensioni con un microscopico aiuto dal resto dello staff, i quali preferiscono impegnare le proprie giornate rimirando pennuti o su Sky Sport 24.