ELECTRONIC ARTS E DICE ANNUNCIANO LE DATE PER L’OPEN BETA DI BATTLEFIELD 2042

Electronic Arts e DICE hanno annunciato oggi, in un nuovo trailer, che l’Open Beta di Battlefield 2042 sarà disponibile a partire dal prossimo 8 ottobre per Xbox® One, Xbox® Series X and S, PlayStation®4, PlayStation®5 and PC; i membri di EA Play e tutti coloro che pre-ordinano il gioco possono ottenere l’accesso con due giorni di anticipo il 6 ottobre. Tutti i giocatori possono pre-scaricarlo a partire dal 5 ottobre**.
L’Open Beta di Battlefield 2042 presenterà l’iconica esperienza Conquista sulla mappa Orbitale, precedentemente mostrata nel trailer di reveal del gioco. Chi giocherà da PC e console next-gen potrà sperimentare le nuove ed epiche battaglie a 128 giocatori (64 giocatori su PlayStation 4 e Xbox One) attraverso la modalità di gioco Conquista, su larga scala, e potrà combattere per il controllo dei punti chiave degli obiettivi sulla mappa.
Durante la Beta, i partecipanti avranno l’opportunità di immergersi nella Guerra Totale iconica del franchise, come uno dei quattro unici specialisti ciascuno dotato di un proprio stile individuale, specialità e tratti. I giocatori possono calarsi nei panni di Boris, un ingegnere russo dotato di un SG-36; Casper, un sudafricano esperto di mimetizzazione e attacchi a lungo raggio; Falck, un abile medico tedesco specializzato nel supporto; e Mackay, un escursionista canadese e nomade che è dotato di una pistola a rampino.
Ambientata a Kourou, nella Guyana francese, la mappa Orbitale di Battlefield 2042 permette ai giocatori di sperimentare una corsa contro il tempo in condizioni ostili mentre combattono intorno al sito di un imminente lancio di un razzo. I settori che si trovano in questa mappa includono l’Edificio di assemblaggio, la Piattaforma di lancio e la passerella che li collega. Durante una partita di Conquista, i giocatori sperimenteranno le mappe dinamiche di Battlefield, caratterizzate da una sequenza di lancio automatico per il razzo, un attraversamento con la zipline attraverso torri di fulmini, combattimenti con veicoli in condizioni atmosferiche avverse, compreso un inaspettato tornado che altera il flusso della battaglia, e molto altro ancora.

Inoltre, la serie dei blog, Battlefield Briefing, continua fino all’inizio della Open Beta, con il nuovo blog degli sviluppatori Progressione e Oggetti cosmetici online sul sito ufficiale del gioco. Questo post approfondisce il sistema di progressione di Battlefield 2042, il ritorno dei Ribbons e altre caratteristiche come la Maestria e la Carta Giocatore, la cross progression e le opzioni cosmetiche per gli Specialisti. Ci sono anche commenti degli sviluppatori con il Level Designer Kalle Nystrom e il Lead Level Designer Shashank Uchil. 
Battlefield 2042 è disponibile ora per il pre-ordine e sarà lanciato nei negozi e online il 19 novembre al prezzo di 59,99 euro per PC, 69,99 euro per Xbox® One, PlayStation®4 e 79,99 euro per Xbox® Series X e S e PlayStation®5. 
Per maggiori informazioni sul gioco e sul pre-ordine, sulle offerte per gli abbonati EA Play e EA Play Pro visita https://www.ea.com/games/battlefield/battlefield-2042 o segui il gioco su YouTube, Twitter o Instagram.
Per le recensioni di Battlefield 2042 visita: EAPressPortal.com.

**Durata della Open Beta di Battlefield 2042

  • Durata: 5-10 ottobre, 2021 
    • Ott 5: Download disponibile per tutti i giocatori
    • Ott 6-9: Finestra di accesso anticipato (attiva dal 6 ottobre alle 9am CEST) 
    • Ott 8-9: Accesso libero  (attiva dall’8 ottobre alle 9am CEST) 
    • Ott 10, 9am CEST: Fine

Questo annuncio/tabella di marcia può cambiare man mano che ascoltiamo il feedback della comunità e continuiamo a sviluppare ed evolvere il nostro  Live Service & Content. Ci impegneremo sempre per mantenere la nostra comunità il più informata possibile.

A riguardo Luca "Big Boss" Panizzoli 3458 articoli
----Work in progress ---- Ho ingaggiato un piccolo manipolo di Umpa Lumpa che di notte lavorano alacremente alla stesura della mia scintillante, emozionante, stupefacente, accattiv.... vabbè alla mia biografia. Purtroppo il lavoro richiede un notevole dispendio di forze ed "uomini", ma la speranza è quelli di riuscire a completare i lavori prima della Salerno - Reggio Calabria. Stay Tuned!