Detective Pikachu – Recensione

Di spin-off della serie Pokémon ne abbiamo visti tantissimi e in tutte le salse, dal dungeon crowler al fighting game, dal pinball al gioco di carte; oggi invece andremo a scoprire il primo titolo investigativo, ovvero Detective Pikachu, dove ci ritroveremo a far squadra con il roditore elettrico diventato mascotte della serie ad investigare e risolvere i casi che si nascondono in Ryme City.
Per la verità il gioco era già uscito in Giappone nel 2016, ma è arrivato solo ora in America ed Europa, con giusto due anni di ritardo.
Ora che abbiamo messo finalmente le mani sul titolo andiamo a scoprire come ci si sente ad indossare i panni di un investigatore nel mondo dei Pokémon.

Detective Pikachu Launch Trailer – Nintendo 3DS

Solve puzzles with Pikachu and Tim, as you learn why Ryme City’s Pokémon are running amok. #DetectivePikachu and the super-sized #amiibo are available now! bit.ly/2COwEMm #Nintendo3DS #DetectivePikachu Subscribe for more Nintendo fun! https://goo.gl/09xFdP Visit Nintendo.com for all the latest!

L’ora del Caffè

Due mesi fa scomparve Harry, un valoroso detective, in circostanze sospette. Dopo aver trovato la sua auto incidentata di lui non si sono trovate tracce, nell’auto rimane solo il suo fidato assistente Pokémon, Pikachu. Visto che in questi due mesi non sono arrivate novità alla famiglia, suo figlio Tim decide di andare a Ryme City ad investigare e scoprire dove è finito suo padre. Una volta arrivato incontra, per puro caso, il Pikachu del genitore, che anch’esso è alla ricerca di Harry. Però questo esemplare è particolare, in quanto riesce a parlare con i Pokémon e con il suo allenatore e Tim. Grazie a questa peculiarità il nostro protagonista potrà risolvere i casi sia cercando indizi in modo tradizionale, ma anche parlando con i Pokémon, riuscendo ad avere così un miglior quadro sulla situazione.
La narrativa alla fine è strutturata bene per tutto l’arco del gioco ma, a mio avviso, risulta incompleta, probabilmente in vista di un seguito futuro.

In cerca di indizi

Il gameplay di Detective Pikachu è un gioco molto semplice e di conseguenza è facile apprendere e padroneggiarne le meccaniche: infatti tutti gli indizi sono facilmente recuperabili in ogni scenario, grazie agli aiuti ed a Pikachu che ce li fornirà man mano durante le nostre ricerche. Ogni zona con cui è possibile interagire, infatti, verrà svelata con una interazione a schermo, riducendo anche troppo il tasso di sfida nel dover trovare i punti di interazione; anche se molto semplificato, il gameplay è ben strutturato e discretamente inserito nel gioco, senza mai risultare noioso.
Gli enigmi, sono pensati abbastanza bene e, sono molto interessanti ed ingegnosi da risolvere.
Una pecca è l’impossibilità di sbagliare le decisioni a fine caso (quando andremo a smascherare il colpevole), in quanto, anche sbagliando, non ci sarà nessuna penalità per il giocatore, riducendo il tutto ad un prova e riprova fino ad azzeccare la risposta esatta; un vero peccato perché una difficoltà maggiore non sarebbe guastata.

Il caso è risolto

Arrivando infine al comparto tecnico, il titolo mostra il meglio che può offrire la piccola portatile di casa Nintendo, spingendo al limite la risoluzione, riuscendo ad ottenere una resa estetica. Le cut-scene sono state realizzate con buona cura e risultano sorprendentemente piacevoli.
Anche il comparto sonoro riesce a fare il suo, pur senza mai incidere con qualche traccia di spessore. Per quanto concerne la longevità, invece, il titolo si riesce a portare a termine in 6/7 ore circa; il problema è però la sua rigiocabilità, in quanto una volta terminato non ci sarà alcun motivo di ripercorrere questa avventura.

E ora?

Per concludere, Detectie Pikachu è un buon titolo investigativo, pieno di enigmi e situazioni interessanti, che si lascia giocare per tutta la sua durata con gran piacevolezza, grazie ad una storia ben scritta e un buon gameplay a supportarla. Peccato solo per una rigiocabilità pari a zero e ad una difficoltà davvero troppo tarata verso il basso.
Se siete fan dei Pokémon vi consigliamo l’acquisto, se invece siete in cerca di sfide, vi suggerisco di cercare altrove.

Prezzo di lancio: 29,99€
Prezzo da noi consigliato: 9,99€

Detective Pikachu

Detective Pikachu
7.3

Pro

  • Narrativa interessante
  • Enigmi ben congegnati…
  • Gameplay piacevole

Contro

  • ... però troppo semplici da risolvere
  • Longevità bassa
  • Rigiocabilità pari allo zero
About Fabio Kira 2374 Articles
Cresciuto nella piccola città di Biancavilla e amante di tutti i Pokémon (tranne Pikachu), ben presto ha deciso di cambiare vita e di esplorare il mondo alla ricerca di qualsiasi cianfrusaglia gratuita. A distanza di tanto tempo dalla sua partenza, si ritrova ad essere un collezionista compulsivo e videogiocatore, con qualche problema mentale (basta leggere questa biografia per capirlo). E ora è qui, su Console Paradise, senza alcun motivo a gestire un sito da solo, scrivere news e recensioni con un microscopico aiuto dal resto dello staff, i quali preferiscono impegnare le proprie giornate rimirando pennuti o su Sky Sport 24.