Crystal Dynamics punta ai 1080p e 30 fps per Rise of the Tomb Raider

Brian Horton, game director di Rise of the Tomb Raider, ha fatto sapere che Crystal Dynamics ambisce, per la nuova avventura di Lara, alla risoluzione di 1080p e 30 frame per secondo.
Inoltre, lo stesso Horton, racconta di come si è rivelato di grande aiuto l’aver già lavorato alla Definitive Edition del precedente capitolo su console di nuova generazione: “Stavamo lavorando durante un cambio generazionale, nel corso del quale abbiamo potuto apprendere i dettagli sulla potenza delle console di nuova generazione, quando realizzammo la Definitive Edition di Tomb Raider. Volevamo però davvero costruire fin dalle basi Rise of the Tomb Raider. Tutto è stato riscritto, come l’engine per le animazioni del viso di Lara o quello per le luci. Tutto è stato ricreato per avvantaggiarsi al massimo della potenza di Xbox One”.

1431736079-rise-of-the-tomb-raider-concept-1

Fonte: Spaziogames

A riguardo Luca "Big Boss" Panizzoli 3458 articoli
----Work in progress ---- Ho ingaggiato un piccolo manipolo di Umpa Lumpa che di notte lavorano alacremente alla stesura della mia scintillante, emozionante, stupefacente, accattiv.... vabbè alla mia biografia. Purtroppo il lavoro richiede un notevole dispendio di forze ed "uomini", ma la speranza è quelli di riuscire a completare i lavori prima della Salerno - Reggio Calabria. Stay Tuned!